Decreto Liquidità – prestiti e finanziamenti per imprese

liquidità

Con il Decreto Liquidità vengono introdotte dal governo delle nuove misure per garantire prestiti e finanziamenti alle imprese e professionisti, e vengono previste alcune agevolazioni in ambito fiscale.

PRESTITI CON GARANZIA AL 100% FINO A 25.000 EURO Per Imprese fino a 499 dipendenti e Professionisti, concessione della garanzia al 100% da parte del Fondo Centrale di Garanzia PMI (FCG) sui prestiti di importo non superiore al 25% dell’ammontare dei ricavi del soggetto richiedente (riferimento: ultima dichiarazione presentata) e comunque di importo non superiore a 25 mila euro.

PRESTITI CON GARANZIA AL 100% FINO A 800.000 EURO Le PMI possono accedere a prestiti con concessione di garanzia del 100% da parte di FCG su finanziamenti di importo non superiori al 15% dei ricavi del beneficiario massimo con un massimo di 800.000 euro.

PRESTITI CON GARANZIA AL 100% (CON INTERVENTO CONFIDI) FINO A 800.000 EURO Per le imprese con ricavi fino a 3,2 milioni di euro, la garanzia al 90% concessa dal FCG può essere cumulata con un’altra garanzia di un terzo soggetto (Confidi), per ottenere prestiti con una garanzia del 100% su finanziamenti di importo massimo di 800.000 euro e comunque non superiori al 25% dei ricavi del beneficiario).

FINANZIAMENTI DI IMPORTO FINO A 5,000,000 FCG concede garanzie a titolo gratuito fino a un importo massimo di 5 milioni di euro alle imprese e PMI ( – 500 dip.). La garanzia del è pari al 90% dell’importo. 


DURATA E RIMBORSI: i finanziamenti concessi dalle banche con garanzia integrale (100%) FCG dovranno avere i seguenti termini di durata e rimborso:

– Periodo dei preammortamento minimo di 18 mesi e massimo 24 mesi;

– Durata minima di 24 mesi e massima di 72 mensilità.

TASSI DI INTERESSE APPLICATI: Ai finanziamenti alle PMI con garanzia al 100% devono essere applicati tassi di interesse compresi tra lo 0,25% e 1%;

I finanziamenti a tutte le aziende che sono coperti da garanzia sono soggetti a tassi che vanno dallo 0,5 al 2%;

Per tutte le altre forme di finanziamento le condizioni di rimborso e remunerazione del prestito sono lasciate alla libera trattativa fra le parti.

finanziamenti attività
decreto legge liquidità

CREDITO DI IMPOSTA PER ACQUISTO MASCHERINE Credito d’imposta attribuito per le spese di acquisto di dispositivi di protezione individuale, acquisto e installazione di altri dispositivi di sicurezza e detergenti mani e i disinfettanti. Il credito d’imposta è attribuito a ciascun beneficiario, fino allimporto massimo di 20.000 euro, nella misura del 50 per cento delle spese sostenute fino al 31 dicembre 2020, e comunque nel limite di spesa fissato in 50 milioni di euro.

METODO PREVISIONALE ACCONTI GIUGNO Per le dichiarazioni dei redditi relative all’esercizio 2019 le sanzioni per insufficiente versamento ai fini delle imposte dirette non si applicano in caso di insufficiente versamento delle somme dovute se l’importo versato non è inferiore all’80% della somma che risulterebbe dovuta.

PROROGA VERSAMENTI PER TASSE E CONTRIBUTI Estensione al 30 maggio 2020 della sospensione dei versamenti fiscali e contributivi da parte delle imprese, autonomi e professionisti con ricavi o compensi non superiori a 50 milioni di euro con riferimento alla dichiarazione dell’anno precedente  a condizione che abbiano subito una diminuzione dei ricavi o dei compensi di almeno il 33% per cento nel mese di marzo e aprile 2020 rispetto allo stesso mese del precedente periodo d’imposta. Per i residenti delle province di Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Piacenza è concessa la sospensione versamento IVA se calo del fatturato di almeno il 33% a prescindere dalla soglia di fatturato dei 50 milioni.

I versamenti sospesi andranno effettuati in un’unica soluzione entro il 30 giugno 2020 o mediante rateizzazione fino a un massimo di 5 rate mensili di pari importo a decorrere dal medesimo mese di giugno 2020.

E’ prevista l’estensione al 16 aprile 2020 del termine per i versamenti in scadenza il 20 marzo scorso e la proroga della scadenza per l’invio della Certificazione Unica dal 31 marzo al 30 aprile..

Siamo tutti coinvolti, tutti vicini in questo momento drammatico, e insieme a tutti i professionisti che collaborano, siamo ancora più motivati ad offrire informazioni e indicazioni utili per tutti, gratuitamente.

Insieme ce la faremo.

FLT

arcobaleno covid

Grazie per la lettura. Lasciateci i vostri commenti per approfondire gli argomenti che più preferite. FLT