Regime Forfetario 2021 | “Diritto”–> al Sodo

Garante per la privacy Tik Tok

Regime fiscale agevolato, destinato alle persone fisiche esercenti attività d’impresa, arti o professioni.

Nell’anno precedente, non aver:

  1. conseguito ricavi o compensi, ragguagliati ad anno, superiori a 65.000;

  2. sostenuto spese per un importo complessivo superiore a 20.000 euro lordi per lavoro accessorio, dipendente e compensi a collaboratori, utili da partecipazione (associati o familiari).

Forfetario uscita

Uscita dal regime a partire dall’anno successivo al verificarsi di cause di esclusione.

Cause di esclusione:

  • Fruizione di altri regimi speciali;
  • Soggetto Non residente (salvo accordi stati UE);
  • Attivitià di Cessione di fabbricati/terreni/veicoli nuovi;
  • Presenza di partecipazione in soc. persone/associazioni o imprese familiari;
  • Controllo di Srl o associazione in partecipazione con attività riconducibile a quella per cui si intende fruire del regime forfetario;
  • Attività esercitata prevalentemente verso datori di lavoro con rapporti in corso o intrattenuti nei due precedenti periodi d’imposta;
  • Presenza di redditi di lavoro dipendente e/o assimilati di importo superiore a 30.000 euro nell’anno precedente.
Forfetario tasse
  • REDDITO IMPONIBILE: applicazione all’ammontare dei ricavi conseguiti o dei compensi percepiti, del coefficiente di redditività previsto per l’attività esercitata.

    Di seguito illustriamo alcuni coefficienti di redditività con i relativi costi “forfetari”:

    • Professionisti: coef. 78% (costi forfetari del 22%)
    • Commercio: coef. 40% (costi forfait 60%)
    • Artigiani: coef. 67% (costi forfait 33%)
    • Intermediari commercio: coef. 62% (costi forfait 38%)

Qui la tabella con tutti i Coefficienti redditività forfetari.

Forfetario attività
  • REDDITO IMPONIBILE: determinazione con regole del regime forfetario.

  • IMPOSTA: 5% per i primi 5 anni.

  • REQUISITI:

    • Nei tre anni precedenti, NO attività artistica, professionale o d’impresa, anche in forma associata o familiare
    • NO mera prosecuzione di altra attività precedentemente svolta sotto forma di lavoro dipendente o autonomo (escluso il caso del periodo di pratica obbligatoria)
    • Se viene proseguita un’attività svolta in precedenza da altro soggetto, l’ammontare dei relativi ricavi e compensi realizzati nel periodo d’imposta precedente quello di riconoscimento del beneficio non supera il limite che consente l’accesso al regime.

Siamo tutti coinvolti, tutti vicini in questo momento drammatico, e insieme a tutti i professionisti che collaborano, siamo ancora più motivati ad offrire informazioni e indicazioni utili per tutti, gratuitamente.

FLT

arcobaleno covid

Grazie per la lettura. Lasciateci i vostri commenti per approfondire gli argomenti che più preferite. FLT

Lascia un commento